Selma Ghrewati (Presidente): co-fondatrice di Progetto Aisha, è nata a Milano, sposata e madre di due figli. Impiegata presso COI (Compagnia Ottica Italiana), laureata in Ottica e Optometria, diplomata al corso quadriennale in omeopatia unicista presso Lighthouse Education Intl, da sempre impegnata nel sociale. Ex membo direttivo del GMI Milano (Giovani Musulmani d’Italia), co-fondatrice ed ex vicepresidente di Onsur Italia (Campagna Mondiale di Sostegno al Popolo Siriano).

 

 

Amina Natascia Al Zeer (Vicepresidente): italo-palestinese, nata a Modena, madre di sei figli, ideatrice e co-fondatrice di Progetto Aisha, di cui è anche Coordinatrice dell’Area di assistenza delle donne maltrattate. Operatrice nel sociale, attivista per la difesa dei diritti dei più vulnerabili ed emarginati, promotrice di iniziative di interscambio culturale e religioso, Amina è dal 2015 Segretaria del Coordinamento delle associazioni islamiche di Milano, Monza e Brianza. Membro del direttivo dell’Associazione Islamica di Milano (Moschea Mariam) dove organizza eventi e conferenze di religione islamica in lingua italiana e membro dell’Osservatorio Interreligioso sulla violenza alle donne (OVID)e del gruppo Maryam per il dialogo interreligioso nato nella Parrocchia di S. Maria Incoronata Milano. Nel 2017 Peer Educator nel progetto CHAT di Fondazione Albero della Vita e formatrice e Champions for the change nel progetto After di Action Aid per combattere le mutilazioni genitali femminili. E’ anche membro dell’osservatorio interreligioso sulle violenze contro le donne (OVID).

 

 

Sara Sayed (componente direttivo): Educatrice, Arte terapeuta. Laureata in Scienze Cognitive, Diplomata ad Art Therapy Italiana e laureanda in Scienze e tecniche psicologiche. Co-fondatrice di Progetto Aisha, si occupa da circa 10 anni di minori adolescenti in stato di vulnerabilità, da 3 anni di violenza di genere e da circa 1 anno svolge attività clinica privata come arte-terapeuta a Milano. Operatrice presso il Dipartimento Protezione di Save the Children, collabora con il centro diurno che si occupa di minori in difficoltà conducendo gruppi di ragazzi e ragazze secondo il metodo dell’arte terapia a indirizzo psicodinamico.

 

 

Bianca Doris Guarino (componente direttivo): Medico Chirurgo Omeopata e madre di due figli. Laureata in omeopatia classica nel 2010 presso la University of Westminster di Londra e in Medicina e Chirurgia nel 2015. Co-fondatrice di Progetto Aisha, dal 2012 è stata Formatrice in salute globale come Peer Educator e nel 2013-14 Coordinatrice corso universitario di Scienze Umane presso l’Università degli Studi di Genova. Svolge attività clinica privata e presso il Post-Acute for Homeless di Progetto Arca. Nell’ambito del Progetto Aisha si impegna, in particolare, nella sensibilizzazione e prevenzione della violenza domestica e nella promozione della salute e del benessere delle donne, con attenzione al loro equilibrio personale, familiare e sociale.