La violenza di genere è un’esperienza traumatica in grado di elicitare sindromi post- traumatiche. Pertanto si attivano interventi mirati al fine di sviluppare nelle donne assistite una migliore gestione cognitiva ed emotiva dei vissuti drammatici.

Promuovere la salute delle donne del Progetto Aisha per noi significa comprenderle, sostenerle e coinvolgerle nella loro rinascita personale e sociale. Attraverso percorsi di psicoterapia, omeopatia, agopuntura e arteterapia diamo supporto alla donna e alla sua famiglia aiutandola a prendere coscienza di sè, ad amarsi e realizzarsi al meglio delle proprie capacità.

La salute è creata e vissuta dalle persone all’interno degli ambienti organizzativi della vita quotidiana: dove si studia, si lavora, si gioca e si ama. La salute è creata prendendosi cura di se stessi e degli altri, essendo capaci di prendere decisioni e di avere il controllo sulle diverse circostanze della vita

Le condizioni e le risorse fondamentali per la salute sono la pace, l’abitazione, l’istruzione, il cibo, un reddito, un ecosistema stabile, le risorse sostenibili, la giustizia sociale e l’equità

(Carta di Ottawa, 1986)

La cura e il sostegno psicologico si attivano attraverso percorsi di: