Organizziamo corsi di formazione rivolti ai referenti volontari del Progetto Aisha e alla comunità islamica per:

  • L’acquisizione di strumenti validi capaci di orientare rispetto al riconoscimento di una violenza e/o di una discriminazione, rispetto all’assistenza e l’attivazione di procedure di aiuto.
  • La prevenzione e il contrasto della violenza di genere.
  • La sensibilizzazione e la promozione di un cambiamento di attitudine nei confronti delle mutilazioni genitali femminili all’interno delle comunità interessate da tale pratica.
  • L’individuazione dei retaggi culturali e delle interpretazioni fuorvianti che giustificano la violenza di genere attraverso gli elementi dottrinali che rifiutano la violenza sulle donne.